Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina dell'informativa sui cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies.

logo cineclub 2014 webIl martedì alle ore 21 appuntamento con Mediateca Cineclub, uno spazio dedicato ai film di oggi e di ieri, aperto alle esplorazioni fra generi e linguaggi diversi.





Un cinema di qualità alla portata di tutti, per rivedere i classici, scoprire vecchi e nuovi autori, esplorare la vitalità del cinema dei nostri giorni, sorprendersi di fronte alla modernità di titoli del passato e alla loro capacità di parlare del nostro presente.

Fino al 16 gennaio 2018
ITALIA OGGI

Un’incursione nel cinema italiano dell’ultimo decennio, seguendo il riemergere di temi, motivi, volti e storie, che insieme compongono un vivido spaccato dell’Italia di oggi.
Film che esplorano luoghi inconsueti, solo apparentemente marginali (il carcere, il manicomio), oppure ci svelano risvolti inediti – e a volte inquietanti – degli scenari della quotidianità, dai mezzi di comunicazione alla vita familiare.
Ma anche un cinema che rivela una sorprendente diversità di toni e percorre generi diversi: dal giallo al musical, passando per la commedia, il dramma e il documentario.
Per conoscere i titoli dei film in programma è necessario iscriversi alla newsletter della Mediateca

Dal 23 gennaio al 27 febbraio 2018
FAMIGLIE IN PELLICOLA

Disfunzionali, allargate, adottive, opprimenti, amorevoli.
Sono le famiglie raccontate dai film di questa rassegna, che esplora le forme in cui il cinema mette in scena i rapporti tra genitori e figli, fratelli e sorelle.
Un percorso ora commuovente ora ironico, tra riavvicinamenti forse troppo tardivi, difficili percorsi di crescita e maturazioni improvvise, strampalati viaggi e imprese quasi eroiche per proteggere i propri cari.
Per conoscere i titoli dei film in programma è necessario iscriversi alla newsletter della Mediateca



Le proiezioni saranno introdotte da Elisa Mandelli, curatrice della rassegna.

L'ingresso alle proiezioni è gratuito.
Per conoscere i titoli dei film in programma è necessario iscriversi alla newsletter della Mediateca